TEATRI

Il luogo delle relazioni

Puzzle, teatro formazione ricerca

Il Teatro, con le sue tecniche di formazione, può essere un ottimo strumento di allenamento per tutti coloro che quotidianamente si ritrovano a dover gestire se stessi all’interno di un ruolo. Dal momento che l’esercizio del proprio ruolo avviene prevalentemente attraverso la comunicazione e le relazioni che si stabiliscono con le persone con cui si lavora quotidianamente, ancor prima, delle competenze tecniche chi comunica, comunica prima di tutto se stesso e la propria capacità di essere credibile. E’ per questo che il teatro può essere palcoscenico di prova per sperimentare comportamenti e atteggiamenti, linguaggi e sentimenti che possono essere più efficaci o meno efficaci nel perseguire obiettivi e risultati nella comunicazione, nelle relazioni, nella gestione del proprio ruolo. Il percorso è un continuo intrecciarsi di tutti gli elementi che concorrono alla comunicazione, alla relazione e/o alla rappresentazione di sé. Scoprirli e analizzarli, scomporli e ricomporli secondo modalità diverse. In definitiva frequentare le parti del discorso comunicativo e della rappresentazione per potersene riappropriare.

Il Sabato del Teatro

Esprimere al meglio se stessi, le proprie idee, le proprie emozioni. Gestire e dare il meglio di sé nelle riunioni, negli incontri pubblici e nei colloqui. Avere la possibilità di utilizzare sempre tutte le proprie risorse e capacità, emotive e cognitive, per la migliore realizzazione di sé. Non si tratta di apprendere uno stile d’espressione o una tecnica di rappresentazione, ma di risvegliare le fonti della realtà organica dell’uomo nella sua valenza fisica, psichica ed emotiva. Unire il gesto alla parola, la parola al pensiero che lo esprime e al sentimento che lo nutre. Un percorso che invita a confrontarsi con se stessi, con sfide semplici ma irrinunciabili, per riconoscere le evasioni, i trucchi, i modelli stereotipati, per liberare energie non utilizzate. Per aumentare la consapevolezza di sé e migliorare la capacità di esprimersi.

Laboratorio Interaziendale

Perché il teatro è il luogo delle relazioni e dei conflitti per eccellenza. Perché sia il teatro sia la vita delle organizzazioni sono fatti di relazioni, di rapporti che costruiamo, distruggiamo o ignoriamo. Per questa sua straordinaria valenza simbolica, per la sua capacità di essere metafora dell’uomo, delle sue relazioni e dei suoi conflitti, attraverso il teatro l’individuo ed i gruppi diventano sia soggetti attivi sia oggetti di analisi. Il teatro, luogo per definizione delle narrazioni e delle emozioni, usato come strumento permette all’intervento formativo di generare consapevolezza e crescita. Questo percorso di laboratori con l’allestimento e la rappresentazione di uno spettacolo finale offre l’opportunità di lavorare sulle relazioni, sulla gestione dei conflitti, sulla comunicazione e sulla rappresentazione di sé. Il tutto nella continuità di un tempo lungo, dove è possibile sperimentare, provare, sbagliare e riprovare, per migliorare e crescere. Il percorso prevede tre fasi. Una prima dedicate al rapporto persone/personaggio. Una seconda fase dedicata al gruppo e alle dinamiche di relazione. Una terza fase dedicataalla rappresentazione e alla costruzione dello spettacolo.

Chi Siamo

Facilitatori del cambiamento, della crescita personale e organizzativa. Professionisti nell’ambito della consulenza,formazione manageriale e coaching.

PARTNER & FRIENDS

Contattaci